Benvenuto nel viaggio più incredibile della tua vita

Non avrei mai pensato di trovare l’uomo della mia vita su un areo. Durante quel fatidico volo di rientro da un weekend Siciliano avevo pianificato di mettere su le mie cuffie e dimenticarmi di tutto il resto compreso il mio amato lavoro come architetto di interni considerato il periodo di forte stress.

Invece mi sono ritrovata a parlare per tutto il volo con il mio vicino, forse un moto migliore per passare il tempo. E devo dire che si sono rivelate le due ore più importanti della ma vita!

Tre anni dopo eravamo sposati e con un figlio ed avevamo dato vita alla nostra startup di interior design online.

Ho scoperto esserci delle forti similitudini tra la costruzione di una relazione e quella di una startup, due percorsi di passione, in tutti i sensi! Soprattutto se questo percorso è perpendicolare che arriva nello stesso momento.

Questo è quello che mi hanno insegnato gli ultimi anni di questa pazza avventura.

Buttati ma preparati ad iniziare “con calma”.

Già sapevo che le nostre strade non si sarebbero separate dopo quel volo, e così finchè la nostra relazione sbocciava anche l’idea di creare la nostra startup si faceva lentamente strada.

Il concept iniziale è arrivato velocemente già durante quel volo, la mia conoscenza dell’architettura di interni e la sua conoscenza del mondo e-commerce ci hanno portato velocemente a capire che avremmo potuto inserirci in una nicchia interessante di mercato. Abbiamo continuato quelle conversazioni poi a lungo durante cene ed aperitivi le settimane e i mesi a venire.

Sapevamo però che avremmo dovuto agire con calma e solo dopo aver messo bene in chiaro le idee. Anche perchè siamo rimasti sorpresi di scoprire competitors aggressivi proprio nel “nostro” campo.

Siamo passati attraverso innumerevoli rivisitazioni del nostro business model per arrivare alla nostra killer feature e trovare la nostra identità distintiva grazie anche all’aiuto di qualche mentore. La comunicazione quindi,  è sempre la chiave, tanto nelle relazioni quanto nel business.

E’ successo tutto all’improvviso e non sarebbe andata così se gli eventi non si fossero susseguiti così velocemente. Se è vero che lanciarsi è importante è altrettanto vero che esistono diversi fasi da attraversare per portare a maturazione un qualcosa.

Rimani creativo

Se parliamo di una startup dell’interior design online la creatività è al primo posto per quanto mi riguarda. La cosa più difficile, in tutti i sensi, è di differenziarsi dai competitors pur rimanendo sul pezzo per quanto riguarda i trend più forti. Essere una coppia in questo ci ha aiutato, due persone con background diversi che si confrontano sulla stessa materia aiutano a pensare fuori dagli schemi.

E’ questo approccio alla vita ed al business che ci caratterizza. Certo, non è tutto oro quel che luccica, probabilmente passiamo weekend a Parigi più spesso per lavoro che per un momento romantico di coppia. E’ il risvolto della medaglia e bisogna saperlo gestire bene, il rischio è di rovinare tutto, ma proprio tutto!

Costruisci ogni giorno

Potresti già conoscere tutto dell’industria nella quale stai lanciando il tuo business. Le relazioni però funzionano un pò differentemente: si comincia con un salto nel buio e poi poco a poco ci comincia a conoscere.

I checkpoint verso il successo, inteso come buona riuscita di un business come di una relazione, rappresentano per me un concetto fondamentale per non perdersi. A volte infatti non capisci se hai superato un ostacolo o se l’ostacolo ti ha sormontato. In ogni caso tenere traccia dei tuoi progressi e marcarli con degli appuntamenti speciali, una serata fuori dagli schemi, una vacanza, mi ha aiutato ad avere una visione sempre più chiara del mio percorso, per quanto a volte possa essere complesso. E comunque, tutto questo è parte della vita e del viaggio di una startup.

Grit daily link all'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *